Strategie Pin Bar nelle Opzioni Binarie

Sempre più trader alle prime armi decidono di iniziare ad investire online e tentare la sorte con le opzioni binarie, un sistema davvero alla portata anche dei meno esperti che consente sempre il guadagno massimo, a prescindere dall’ampiezza di movimento del prezzo. Basta indicare se il prezzo dell’azione, entro la scadenza, salirà o scenderà. Se la previsione è giusta, si incassa un rendimento. Nessun accorgimento tecnico troppo complesso, solo l’intuito e la bravura del buon trader, e l’utilizzo di qualche tecnica specifica come quelle relative alle Pin Bar e alla price action. Cerchiamo però di capire meglio di cosa si tratta e come sfruttare al massimo le opzioni binarie.

Grafici 5 minuti opzioni binarie

Le strategie Pin BarEntriamo subito nel vivo e vediamo come guadagnare sin da subito usando le opzioni binarie con scadenza a 5 minuti. La strategia è estremamente semplice, basta infatti una media mobile impostata a 5 periodi per iniziare a guadagnare, vediamo come: per prima cosa devi impostare il time frame del tuo grafico a M5, in questo modo ogni sessione durerà solo 5 minuti, potrai quindi dedicarti all’investimento in opzioni binarie con tale scadenza. In secondo luogo imposta la media mobile semplice a 5 periodi, questo significa che la media mobile prenderà in considerazione 5 giorni per fare la media dei prezzi, media che sarà sempre aggiornata sottraendo l’ultimo giorno di volta in volta.

Pin Bar opzioni binarie

Per muoversi in questo ambiente potrebbero rivelarsi molto utili dei grafici davvero semplici formati da barre che studiano solamente l’azione del prezzo. È il caso della Pin Bar, che ci permette di studiare e seguire i segnali opzioni binarie 5 minuti. Il nome deriva da “Pinocchio”, non stiamo scherzando. La “Pinocchio Bar” avrà un naso lungo quando dirà le bugie E non solo: più la bugia sarà grande e più il naso sarà lungo. Perdonate l’accostamento poco tecnico, ma è proprio così. Se la PinBar si alza verso l’alto, il rialzo del prezzo è una bugia, quindi vale come segnale ribassista, e così via. Se abbiamo un mercato che sta salendo e troviamo una Pin Bar sul massimo con il naso verso l’alto dobbiamo verificare se i livelli interessati dalla Pin siano anche livelli interessanti. Se così fosse potremo, c’è stato una falsa rottura e potremo pensare di andare al ribasso.

Strategia Pin Bar trading opzioni binarie

Per tradare al meglio una Pin Bar occorre innanzitutto individuare dei validi livelli di supporto e resistenza sul nostro grafico. Più forte sarà il livello individuato maggiore sarà la forza della Pin Bar. Occorrerà dunque attendere la formazione di una Pin Bar vicina alla resistenza o al supporto, entrare long sul supporto o short sulla resistenza dopo la formazione della barra, piazzare lo stop loss poco sopra il massimo in caso di Pin Bar ribassista e poco sotto il minimo in caso di Pin Bar rialzista. Infine bisogna entrare soltanto quando possiamo avere un rischio rendimento di 1:2.

Leave a Reply