Mercato valutario: reale opportunità di guadagno o truffa?

Basta una piccola ricerca sul web per capire che il forex trading sia una delle attività più sponsorizzate del momento. La motivazione è molto semplice: il forex, che è sinonimo di mercato valutario, rappresenta una tipologia di investimento molto profittevole e soprattutto accessibile per chiunque, proprio grazie ad internet. Tramite una piattaforma informatica, potrai commerciare le valute h24 e tentare di generare interessantissimi guadagni. Per iniziare, ti basterà aprire un conto presso un broker finanziario.

E’ molto probabile che tu ti sia imbattuto in opinioni piuttosto contrastanti: di seguito ti spiegherò perché alcuni associano il forex ad una truffa, e perché tale paragone è da considerarsi assolutamente errato.

Trading online: cosa significa speculare

mercato valutarioChi non è molto ferrato sulle materie economiche, tende generalmente ad attribuire al verbo “speculare” un significato con accezione negativa, quasi tendente al furto. Consultando un qualsiasi dizionario, potrai renderti conto che speculare significa semplicemente comprare e vendere beni finanziari guadagnano sulla differenza tra i prezzi di vendita e di acquisto.

Si tratta esattamente di ciò che accade nel forex, dove un trader, dopo aver scelto una coppia di valute, ne vende una e ne acquista un’altra (o viceversa) provando a trarre un profitto dai cambiamenti dei tassi di cambio (ovvero dalla differenza di valore di una valuta rispetto all’altra). Si tratta di un’attività assolutamente legale e coinvolge milioni di investitori nel mondo, ma anche moltissime autorità di vigilanza poste a monitorare la correttezza delle transazioni.

Il rischio truffa è da ricercarsi, piuttosto, nelle attività delle società di negoziazioni. Gli unici broker veramente affidabili sono quelli in possesso di una licenza operativa rilasciata da organi competenti. Il tuo successo nel trading dipenderà molto dalla scelta del broker presso il quale deciderai di aprire il tuo primo conto. Se non scegli un broker regolamentato, dovrai prenderti la responsabilità di eventuali truffe che potresti subire.

Cosa occorre fare per guadagnare con il forex?

Per assicurarti un profitto da uno scambio di valute dovrai innanzitutto imparare a capire come si muove il mercato, in particolar modo in quell’arco di tempo nel quale intendi operare. Se sarai in grado di capire l’andamento di un trend, avrai grandissime possibilità di guadagno.

La formazione, sia teorica che pratica, è da considerarsi uno step fondamentale: se lo salti, non faresti che ridurre gli investimenti ad una semplice scommessa, rischiando di perdere tutto il tuo capitale in pochissimo tempo.

Per studiare il trading potrai avvalerti di materiale e strumenti offerti dal tuo broker. La maggior parte degli intermediari consentono anche di utilizzare un conto dimostrativo, sia per simulare negoziazioni vere e proprie, sia per testare le strategie create. Quello che ti consiglio è di fare il tuo debutto nel forex solo quando ti senti pronto.

Leave a Reply