Le Opzioni binarie sono rischiose?

Le opzioni binarieLa prima domanda che sorge spontanea quando si ha a che fare con le opzioni binarie è proprio questa: sono rischiose? La risposta è altrettanto spontanea ed è: dipende dall’uso che se ne fa. Chiaramente essendo uno strumento con alte percentuali potenziali di guadagno, è chiaro che il giro di denaro è molto elevato, ma proprio per questo, se adottate le corrette strategie, i rischi vengono ampliamente diminuiti. E’ ovvio però che una percentuale di rischio sarà sempre presente, ma il trading binario si basa proprio su questo, ed è per questo che le vincite sono così elevate, ma andiamo ad analizzare quali possono essere i rischi e come gestirli al meglio.

Affermare che le opzioni binarie sono rischiose a prescindere è un errore, se si studia il mercato azionario con attenzione, se si applicano le adeguate strategie e si opera nel rispetto del money management, il fattore rischio diminuisce drasticamente. La prima cosa da fare per operare con il minor rischio possibile è quella di non investire in una singola operazione più del 5% del totale del proprio capitale, in maniera tale da avere sempre disponibilità economica per poter chiudere nuove posizioni in maniera profittevole. Le stesse opzioni binarie diventano rischiose quando subentra un’errata gestione del fattore emotivo e dopo ingenti risultati negativi o positivi, il trader inizia ad operare completamente fuori strategia ed in maniera casuale cercando di recuperare o di incrementare ancor di più i risultati. Questa è una delle maggiori cause di perdite in assoluto nel mondo del trading binario, ed è proprio qui che diventano rischiose le opzioni binarie. Ma con una gestione oculata degli investimenti le opzioni binarie non sono rischiose.

Come gestire il fattore rischio

Le opzioni binarie sono viste da molti come uno strumento tramite il quale è possibile perdere denaro e quindi è proprio questo timore che genera domande come quella trattata poc’anzi. Questo perché, purtroppo, c’è ancora dell’ignoranza intorno al mondo del trading online e spesso chi non ha interessi o conoscenze in questo ambito tende a generare dubbi perché non riesce a comprendere il suo funzionamento. Ma la verità è che il trading binario ha i suoi rischi, come ogni strumento finanziario, ma ha anche una grande quantità di vantaggi che portano il trader ad accettare i rischi e utilizzarli a proprio vantaggio. Come sfruttare il fattore rischio a proprio vantaggio? Molto semplice: approfittando di quelle tipologie di opzioni binarie che hanno una minor possibilità di profitto, ma una percentuale di guadagno decisamente maggiore delle classiche opzioni, in questo modo il trader studia a fondo le dinamiche di mercato, crea strategie e modelli di operazione, con l’intento di riuscire a sfruttare la minor percentuale di vincita a suo favore aumentando di molto il guadagno una volta fatta la scelta corretta.

In conclusione possiamo affermare che le opzioni binarie, se adoperate nella maniera idonea, come descritto in questo articolo, non sono rischiose e possono portare a risultati profittevoli nel tempo.

Leave a Reply