I conti dimostrativi

Alcuni broker permettono ai loro clienti di aprire dei conti per le opzioni binarie demo. Questi strumenti possono essere molto utili per imparare a fare affari senza correre alcun rischio di perdere degli euro.

Cosa sono i conti demo

I Conti dimostrativiI conti demo sono essenzialmente dei conti virtuali, che permettono di fare affari senza spendere neppure un euro. Chiaramente in questo modo non si guadagna nulla, ma semplicemente si testano le proprie capacità. Questi conti contengono cifre virtuali abbastanza basse, che permettono di effettuare qualche affare; sempre in modo simulato si possono anche guadagnare degli euro, in modo da poter mantenere in vita il conto demo anche per giorni o settimane. Grazie a questo tipo di conto è possibile testare le proprie abilità nel fare affari, per avere la certezza di essere in grado di farlo anche con i soldi reali.

Differenze tra conti demo

In linea generale i diversi broker presenti online propongono dei conti demo più o meno simili. Salvo che per una caratteristica fondamentale: pochissimi siti permettono ai loro clienti di aprire un conto demo anche prima di avere un conto reale già aperto; altri invece garantiscono questa possibilità solo come bonus aggiuntivo a chi versa una certa quota su un conto reale. Nel primo caso si tratta di una vera e propria palestra, molto utile per il neofita. Nel secondo caso l’impressione che si ha è che si tratti di una sorta di trappola: se dopo aver utilizzato il conto demo per qualche giorno si comprende di nona vere sufficienti abilità per operare nel mondo del trading online, orami gli euro versati sul conto non sono più accessibili e si è costretti ad effettuare qualche affare, sperando che vadano a buon fine.

Altri tipi di bonus

I bonus garantiti dai broker online hanno in genere una valenza pubblicitaria: visto che l’offerta è ampia, è necessario per ogni sito attrarre sempre più clienti, proponendogli degli omaggi, proprio come fanno i supermercati con gli sconti, o alcuni negozi. Ciò non significa che si tratti di bonus non validi o inutili. Uno dei più classici, presente in alcuni periodi sulla quasi totalità dei broker, consiste nella promessa di duplicare qualsiasi cifra versata inizialmente sul conto. In questo modo si cerca di invitare i clienti a versare una buona quota sul primo conto aperto, evitando di aprire un conto con cifre molto basse, di poche decine di euro.

Leave a Reply