Ancora una chiusura negativa per Piazza Affari

Andamento settimanale della borsa italianaÈ negativa la chiusura di settimana per Piazza Affari, dove la crisi internazionale e i deludenti dati macro tedeschi hanno portato una ventata di pesantezza sui listini dei mercati regolamentari. Il FTSE MIB ha dunque chiuso in flessione dell’1,49%, a 21.559,19 punti, trascinato in giù dal comparto bancario, in grado di chiusure (quasi) omogeneamente in rosso.

Tra i titoli più in vista degli ultimi giorni (ma potrebbe essere così anche per la prossima settimana) segnaliamo le prestazioni di Mediaset, che giovedì ha chiuso con un rialzo del 3,87% sull’indiscrezione riguardante la cessione del 22% di Digital Plus a Telefonica mediante Mediaset Espana (ma, di contro, non è riuscita a prolungare lo slancio positivo derivante dalla revisione del rating della controllata iberica) e Monte dei Paschi di Siena, con Divo Gronchi in pole position per ricoprire il ruolo di vertice della Fondazione omonima.

Euro in calo sotto quota 1,36 dollari, spread intorno a 155 punti base. Rendimento dei titoli di Stato sul mercato secondario al 2,80%.

Leave a Reply